Ti trovi qui: Home » In evidenza

Precisazioni sull’organizzazione didattica del prossimo semestre

Didattica in presenza e didattica in remoto

La didattica del prossimo semestre sarà organizzata parzialmente in presenza e parzialmente in modalità remota:
- alcuni insegnamenti saranno svolti interamente in modalità remota;
- alcuni insegnamenti saranno svolti in modalità mista;
- saranno assicurati i laboratori di fisica in presenza.

Come si svolge l’attività a distanza

Le lezioni in modalità remota saranno preferibilmente trasmesse in streaming, su una piattaforma indicata dal docente (G Meet, Teams, ecc.) e in ogni caso registrate, e messe a disposizione su un repository accessibile agli studenti (Dolly, Classroom, Teams, ecc.), indicato dal docente del corso.

Come si svolge l’attività in presenza

La didattica in presenza è soggetta a limitazioni definite dalle norme sanitarie generali e dall’Ateneo, tra le quali la distanza tra tutti i presenti, l’uso di mascherine in determinate situazioni, e la sanificazione degli spazi tra un gruppo di studenti e il successivo. La organizzazione che segue, valida per tutti i corsi di studio del dipartimento (fisica, informatica, matematica), è necessaria per ottemperare a tali regole, ma assicura comunque una attività in presenza sufficiente a facilitare la comunicazione e l’efficacia della didattica dei singoli insegnamenti.

  • Tutte le attività svolte in presenza sono concentrate per giornate di attività, in modo che ogni studente debba venire per un limitato numero di giorni, rimanendo nella stessa aula per tutte le attività della giornata. Per esempio, il primo anno della laurea in fisica svolge tutte le attività in presenza il mercoledì. Agli studenti non è mai richiesto di cambiare aula, sono i docenti a turnarsi sull’aula;
  • In questo modo, sono presenti in dipartimento solo due corsi di studio contemporaneamente, in edifici diversi (edificio fisica o matematica). Non si svolgono altre attività didattiche nei due edifici, perciò il numero di persone contemporaneamente presenti è ridotto al numero di studenti del corso;
  • La presenza dello studente deve essere prenotata con una procedura informatica che è in corso di definizione. La procedura assegna posto e aula per ogni giorno di presenza;
  • Le attività didattiche sono divise in moduli da 45 minuti;
  • Il dipartimento è chiuso al pubblico, non è possibile entrare e uscire liberamente. Per eventuali ore di buco tra una lezione e l’altra, ogni studente ha a disposizione una postazione in una diversa aula dove può andare a studiare, ed è tenuto ad utilizzare la stessa postazione per tutta la giornata;
  • Gli studenti devono lasciare il dipartimento dalle 13 alle 14.

Ulteriori informazioni

Il dipartimento specificherà a breve norme di comportamento all’interno degli edifici, procedure per la prenotazione delle presenze, orario delle attività didattiche, sia in presenza sia in modalità remota.

Si raccomanda a tutti gli studenti di iscriversi ai canali Dolly degli insegnamenti (obbligatori o no) a cui sono interessati. I docenti dei singoli insegnamenti comunicheranno ulteriori informazioni attraverso quel canale.

[Ultimo aggiornamento: 17/09/2020 00:10:16]