Ti trovi qui: Home » In evidenza

Richiesta di manifestazioni di interesse per la copertura di posti di docenti presso l' Ateneo mediante chiamata diretta

Il Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia al fine di perseguire l'accrescimento del profilo internazionale e il potenziamento dell'internazionalizzazione della ricerca e della didattica, in ottemperanza alle deliberazioni degli Organi di Governo,

RENDE NOTA

la richiesta di manifestazioni di interesse per la copertura di posti di personale docente presso l'Ateneo (nuove posizioni di professore ordinario e/o professore associato e/o ricercatore a tempo determinato art. 24, comma 3, lett. b, legge n. 240/2010) da ricoprire, in caso di accoglimento della candidatura, mediante il successivo ricorso alle procedure di reclutamento previste dalla vigente normativa in materia di chiamate dirette.

I soggetti interessati devono, pertanto, essere in possesso di uno dei seguenti requisiti previsti per i destinatari di chiamata diretta, ai sensi della legge n. 230/2005 e s.m.i.:

  • Studiosi stabilmente impegnati all'estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitario da almeno un triennio, che ricoprono una posizione accademica equipollente in istituzioni universitarie o di ricerca estere;

    Le corrispondenze tra le posizioni accademiche italiane e quelle straniere sono state definite con l'allegato D.M. n. 662/2016. L'impegno dello studioso all'estero deve intendersi in una posizione accademica ricoperta da almeno un triennio, eventualmente anche in Paesi diversi, ed essere attuale al momento della proposta da parte dell'Ateneo.
  • Studiosi che, avendo già svolto per chiamata diretta autorizzata dal MIUR un periodo di almeno tre anni di ricerca e di docenza nelle università italiane nell'ambito del Programma di rientro dei cervelli, hanno conseguito risultati scientifici congrui rispetto al posto per il quale viene proposta la chiamata;
  • Studiosi risultati vincitori nell'ambito di specifici programmi di ricerca di alta qualificazione, finanziati dall'Unione europea o dal MIUR e da questo identificati con apposito decreto, sentiti l’ANVUR e il CUN;

Gli studiosi potranno presentare la manifestazione di interesse, sull'apposito modello allegato, corredato da curriculum professionale in formato europeo, attestante la posizione ricoperta, le attività didattiche svolte e le ricerche promosse, le pubblicazioni effettuate (libri e articoli scientifici). Dovrà, inoltre, essere allegato un certificato di servizio (tradotto anche in italiano), rilasciato dall'Istituzione di appartenenza, con l'indicazione della qualifica rivestita e della relativa decorrenza.

Tutta la documentazione dovrà essere trasmessa, improrogabilmente entro la data del 31/05/2020 , a mezzo e-mail all'indirizzo direttore.fim@unimore.it

La semplice presentazione della manifestazione di interesse non dà alcun diritto all'ammissione alle procedure d'accesso alle qualifiche del personale docente dell'Ateneo.

Avviso chiamate dirette

Modulo di domanda

[Ultimo aggiornamento: 06/04/2020 22:02:53]