Tirocinio Corso di Laurea in Informatica

Il Tirocinio è un periodo che lo studente trascorre presso università, istituzioni di ricerca pubbliche o private, aziende o enti pubblici, per lo svolgimento di attività a carattere prevalentemente sperimentale e professionalizzante, sotto la guida di un tutor Scientifico, afferente al Consiglio di Corso di Laurea in Informatica e, nel caso di attività esterne, di un tutor aziendale designato dall'ente/azienda presso la quale si svolge il tirocinio.

Il tirocinio curriculare del Corso di Laurea in Informatica introduce lo studente in uno specifico contesto lavorativo, quello di un Dipartimento o Laboratorio universitario, oppure quello di un’azienda, industria o ente esterno di ambito ICT:

  • Il tirocinio interno impegna di norma lo studente nell'esecuzione di un'attività progettuale e/o di ricerca proposta dal tutor scientifico, che spesso coincide col relatore di tesi.
  • Il tirocinio esterno impegna lo studente nell'esecuzione di un'attività di progettazione e/o sviluppo su un problema specifico di carattere aziendale proposto, di norma, dall'azienda o ente presso cui il tirocinio viene svolto.

Il tirocinio è un'attività formativa distinta dalla prova finale, la quale invece consiste nella dissertazione che lo studente presenta e discute di fronte ad una Commissione durante la seduta di Laurea. Tuttavia, tipicamente, la dissertazione verte proprio sull'attività svolta durante il periodo di tirocinio. In linea di principio nulla vieta però che la dissertazione riguardi un argomento distinto, individuato autonomamente dallo studente o proposto da un docente.

L’attività è prevista nel piano di studi del Corso di Laurea e prevede il seguente numero di CFU (con corrispondente durata):
- fino alla coorte 2016/17 sono 9 CFU (225 ore) a cui si possono aggiungere 3 crediti a libera scelta;
- per la coorte 2017/18 (adesso al terzo anno) sono 12 CFU (300 ore) (suddivisi in 9 CFU di tirocinio e 3 CFU di "Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro”). A questi possono essere aggiunti 3 crediti a libera scelta;
- dalla coorte 2018/19 sono 12 CFU (300 ore) a cui si possono aggiungere 3 crediti a libera scelta.

Lo studente non può effettuare il tirocinio prima del terzo anno di corso e comunque non prima di aver acquisito almeno 120 CFU.

Il Dipartimento FIM offre una vasta gamma di attività per tirocini interni (contattare i docenti per informazioni) ed è in convenzione con decine di aziende ed enti del territorio, offrendo un’offerta ricca e costantemente aggiornata di proposte.

Il referente stage del Corso di Laurea in Informatica è il Prof. Riccardo Martoglia.

Per tutte le informazioni generali sui tirocini (incluso l’iter di attivazione), consultare la pagina dell’Ufficio Stage del FIM: http://www.fim.unimore.it/site/home/servizi-studenti/ufficio-stage.html.

Per le offerte di tirocinio esterno è consultabile la BACHECA TIROCINI.

E’ inoltre possibile consultare direttamente le seguenti pagine di gruppi di ricerca / docenti del Corso di Laurea per ottenere maggiori informazioni su alcune delle proposte:

Si consiglia infine a laureandi e neolaureati di consultare periodicamente la Bacheca delle offerte di lavoro e stage che giungono all'Ateneo, gestita dall'Ufficio Placement.

 

[Ultimo aggiornamento: 04/06/2020 21:23:07]