Frequently Asked Questions LM PHYSICS

Quali sono i settori di specializzazione?

La Laurea Magistrale Physics è un corso di studi fortemente legato alle attività di ricerca scientifica svolte dai suoi docenti, e gode di una fitta rete di collaborazioni internazionali. I corsi specialistici sono tenuti da riconosciuti esperti nei rispettivi settori di ricerca, provenienti anche da altre istituzioni scientifiche italiane o estere. La Laurea Magistrale Physics offre piani di studio e progetti di tesi di laurea in
  • Fisica teorica delle interazioni fondamentali
  • Fisica teorica e computazionale della materia
  • Nanoscienze e nanotecnologie
  • Fisica dei sistemi biologici
  • Fisica applicata

La Laurea Magistrale Physics è un Corso di Studi internazionale. Che cosa significa?

Significa diverse cose.

  • Tutte le attività didattiche si svolgono in lingua inglese (lezioni, esami, tesi di laurea);
  • Parte della docenza è svolta da Visiting professor provenienti da Università straniere;
  • Sono ammessi studenti stranieri;
  • Il corso di studi favorisce esperienze didattiche all’estero, inclusa la tesi di laurea, attraverso il programma Erasmus.

E’ necessaria una certificazione delle competenze linguistiche?

No. E' sufficiente il livello di conoscenza della lingua inglese previsto all’uscita dalla laurea triennale in fisica (B1), e non è necessaria nessuna ulteriore certificazione. Il Centro Linguistico di Ateneo mette gratuitamente a disposizione degli studenti che lo desiderano corsi di lingua inglese di livello B2 riservati a studenti iscritti o intenzionati ad iscriversi alla LM Physics.

E’ a numero chiuso?

No. L’iscrizione è libera, dopo la valutazione del curriculum.

Posso iscrivermi alla Laurea Magistrale in Fisica con una laurea triennale in un diverso settore?

Per iscriversi alla LM in fisica è necessario avere acquisito 50 CFU nei diversi settori della fisica. Naturalmente questi sono già parte del curriculum degli studenti con una laurea triennale in fisica. Tuttavia, possono essere stati acquisiti, almeno parzialmente, anche in lauree relative ad altre discipline (per esempio, lauree triennali in Ingegneria, Matematica, Chimica, ecc). E’ importante sottolineare che il riconoscimento di CFU di fisica non è automatico, ma viene valutato caso per caso, guardando ai programmi degli esami superati. CFU di fisica possono perciò essere riconosciuti anche in corsi non direttamente legati alla fisica.

Chi ha già maturato l’intenzione di chiedere l’iscrizione alla LM in fisica durante la laurea triennale in una disciplina diversa, può inserire eventuali esami mancanti tra gli esami a scelta del proprio piano di studi triennale.

Chi ha già ottenuto una laurea triennale in una disciplina diversa, può ottenere eventuali CFU mancanti prima dell’iscrizione alla LM in fisica, iscrivendosi a singoli corsi. E’ possibile iscriversi fino a tre corsi singoli, pagando solo le corrispondenti tasse universitarie (circa 200 euro per corso).

In tutti i casi, una apposita commissione è in grado di fornire consigli personalizzati ai candidati. Per informazioni scrivere alla prof.ssa Anna Franchini.

Sono disponibili programmi speciali per studenti particolarmente motivati?

Dall’A.A. 2018/2019 è attivato il programma Honors riservato a studenti che si sono distinti durante il primo anno di studio. Il programma è condotto in collaborazione con la Graduate School in Physics and Nanoscience , e consiste nella frequenza di un programma didattico integrativo sui temi più attuali della ricerca in fisica. Il programma Honors è riconosciuto come titolo nelle domande di ammissione alla Graduate School in Physics and Nanoscience.

Cosa succede dopo la laurea magistrale?

La laurea magistrale in fisica apre le porte a numerosi campi lavorativi. I fisici magistrali sono rapidamente assorbiti da aziende in tutti i settori ad alta tecnologia, anche nel territorio locale. I numerosi rapporti dei docenti con le aziende del territorio permettono un efficace orientamento al mondo del lavoro. Gli studi in fisica sono inoltre un’ottima scelta per chi è motivato all’insegnamento. Chi aspira ad una carriera nella ricerca scientifica può proseguire la propria formazione con il dottorato di ricerca presso la Graduate School in Physics and Nanoscience.

[Ultimo aggiornamento: 16/04/2019 09:29:24]