Ti trovi qui: Home » Archivio Eventi
icona di Google Calendar

Convegno Internazionale "Geometric Topology, Art, and Science"

logo gras70

(Modena 8 giugno, Reggio Emilia 9-10 giugno 2023)

organizzato congiuntamente dal Dipartimento FIM e dal Dipartimento DISMI, in occasione del 70°compleanno del Prof. Luigi Grasselli (DISMI) e del 25° anniversario dell'istituzione di UniMORE come Ateneo a rete di sedi.

Il convegno è dedicato ad argomenti di ricerca matematica nell'ambito della topologia geometrica delle varietà con attenzione alle interconnessioni con altre discipline.
Uno spazio particolare sarà riservato ai giovani ricercatori il pomeriggio dell’8 giugno presso il Dipartimento FIM, comprendendo brevi presentazioni delle loro ricerche ed un ampio spazio di discussione per favorire lo scambio scientifico tra i partecipanti.

La mattina del sabato vedrà interventi che tratteranno collegamenti con l’arte e con altre discipline scientifiche (fisica, informatica, ingegneria).
Il sabato pomeriggio, in cui si affronteranno argomenti di più ampio interesse, inerenti le interazioni della geometria con ambiti culturali diversi e con taglio prettamente divulgativo, si svolgerà in italiano e sarà aperto alla cittadinanza.

Il programma è riportato di seguito; per ulteriori dettagli si veda la pagina web del Convegno: https://www.gras70.unimore.it/

Le locandine dell'evento sono disponibili ai seguenti link:

https://www.gras70.unimore.it/wp-content/uploads/2023/05/Gras70-ENG.pdf 

https://www.gras70.unimore.it/wp-content/uploads/2023/05/Gras70-ITA_10giugno.pdf.

Per seguire la parte scientifica è richiesta l’iscrizione al Convegno (attraverso il modulo https://www.gras70.unimore.it/registration/), mentre per la partecipazione al sabato pomeriggio non è necessaria iscrizione.

Programma del convegno "Geometric Topology, Art, and Science"

Giovedì 8 giugno (Dipartimento FIM, aula M1.1)
Interventi di giovani ricercatori

  • 15.00: Valentina Bais (SISSA – Trieste) "Spin Structures on Pseudo-Riemannian Cobordisms"
  • 15.15: Clemens Bannwart (Università di Modena e Reggio Emilia) "Barcodes for gradient-like Morse-Smale vector fields on surfaces"
  • 15.30: Giuseppe Bargagnati (Università di Pisa) "Simplicial volume of manifolds with amenable fundamental group at infinity"
  • 15.45: Federica Bertolotti (Scuola Normale Superiore – Pisa) "Two integral invariants of manifolds"
  • 16.00-16.30: Coffee break e spazio per discussioni scientifiche
  • 16.30: Paolo Cavicchioli (Università di Bologna) "An algorithmic method to compute plat-like Markov moves in genus two 3-manifolds"
  • 16.45: Riccardo Martini (INFN – Pisa) "Trisections in colored tensor models"
  • 17.00: Alice Merz (Università di Pisa) "An equivariant version of the Alexander and Markov theorems"
  • 17.15: Celeste Damiani (Istituto Italiano di Tecnologia – Genova) "Congruence subgroups of braid groups and crystallographic structures"
  • 17.30-18.00: Spazio per discussioni scientifiche

 

Venerdì 9 giugno (Aula Magna Manodori, Reggio Emilia)

  • 9.30: Benvenuto e saluti ufficiali
  • 10.15: Coffee break
  • 10.45: Bruno Benedetti (Univ. di Miami) “2-LC manifolds are exponentially many”
  • 11.30: Daniele Zuddas (Univ. Di Trieste) “Constructions of branched coverings in dimension four”
  • 12.15: Alessia Cattabriga (Univ. di Bologna) “A tour into Dunwoody manifolds”
  • 13.10-14.45: pranzo a buffet (sessione di poster a partire dalle 14.00)
  • 14.45: Luca Lionni (Univ. di Heidelberg) “Colored triangulations in random geometry and random tensors”
  • 15.15: Roberto Ladu (Max Planck Institute for Mathematics, Bonn) "Protocorks and exotic 4-manifolds"
  • 15.45: Diego Santoro (Scuola Normale Superiore, Pisa) "L-spaces, taut foliations and fibered hyperbolic two-bridge links"
  • 16.15: Coffee break (prosecuzione sessione di poster)
  • 16.45-18.45: visita guidata ai musei civici di Reggio Emilia
  • 20.00: Cena sociale

 

Sabato 10 giugno (Aula Magna Manodori, Reggio Emilia)

  • 10.00: Antonio Costa (UNED, Madrid) “Mathematics in art and art in mathematics”
  • 10.30: Massimo Ferri (Univ. di Bologna) “Data, science, mathematics”
  • 11.00: Coffee break (prosecuzione sessione di poster)
  • 11.30: Andrea Spaggiari (UniMORE) “Mechanical Metamaterials: a bridge between topology and engineering applications”
  • 12.00: José Maria Montesinos (Real Academia de Ciencias Exactas, Físicas y Naturales, Madrid) “From Gauss to Sforza: the volume of the hyperbolic tetrahedron”
  • 12.30: Premiazione miglior poster

La seconda parte della giornata è aperta alla cittadinanza e sarà tenuta in italiano

  • 15.30: Roberto Orosei (INAF, Bologna) “But where is everybody?”
  • 15.50: Franca Manenti Valli (Membro emerito Deputazione di Storia Patria per le Antiche Province Modenesi) “Il battistero di Pisa. Un percorso matematico per la restituzione del progetto originario”
  • 16.10: Roberto Marcuccio (Biblioteca Panizzi, RE) “I tesori matematici della Biblioteca Panizzi fra arte e scienza”
  • 16.30: Federico Giudiceandrea (M. C. Escher Collection - Maurits S.r.l. and Microtec) “Escher e la geometria del triangolo”
  • 17.00: Tavola rotonda
  • 18.00: Conclusione

 

 

[Ultimo aggiornamento: 01/06/2023 10:38:18]