Ti trovi qui: Home » Didattica » Insegnamento: Programmazione a oggetti

Insegnamento: Programmazione a oggetti (Offerta Formativa a.a. 2013/2014)

Corso di studio: INFORMATICA (D.M.270/04)

CFU9
Moduli

Modulo: programmazione a oggetti
TAF: Caratterizzante; SSD: ING-INF/05; Ambito: Discipline Informatiche
Docenti: Giacomo CABRI

Dolly Accedi ai dati dell'insegnamento su Dolly
Orario Lezioni Accedi all'orario settimanale dell'insegnamento
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Fornire i concetti di base della programmazione orientata agli oggetti per la costruzione di programmi modulari, riusabili e manutenibili.

Prerequisiti

Avere seguito i corsi di base di informatica.

Contenuti

Scopo dell'insegnamento e' quello di fornire competenze per lo sviluppo di programmi software a partire da componenti di base. A tale scopo, l'insegnamento affronta i seguenti argomenti:
1. Programmazione ad Oggetti: verranno illustrati i concetti generali, quali incapsulamento, ereditarieta' e polimorfismo; verranno accennati i concetti di riusabilita' e di composizione dei componenti software, illustrando il passaggio dalla programmazione modulare alla programmazione ad oggetti.
2. Il linguaggio Java: verra' utilizzato come esempio di linguaggio ad oggetti, spiegando come i concetti generali sono implementati in Java; verra' inoltre spiegato come Java puo' essere sfruttato per lo sviluppo di interfacce grafiche.

L'esame consiste in una prova scritta e lo sviluppo di un progetto

Testi

G. Cabri, F. Zambonelli, "Programmazione a oggetti in Java: dai fondamenti a Internet", Pitagora editrice, 2003.

Docenti

Giacomo CABRI